Il corso

“Ideare? Riprendere? Montare? Ma chi io? Nahhh!” è la tua risposta quando qualcuno ti fa notare che dovresti girare i tuoi video. O diventare un regista.

Eppure eccoti qui, a leggere il nostro programma alla ricerca di quel corso che non hai ancora trovato. Un corso per diventare un filmmaker che ti spiega tutto dalle basi, che non sia solo teorico, che metta a dura prova le tue passioni e ambizioni e che ti accompagni con mano nel tuo percorso. Un corso tosto, vero, accademico, con gli esami, i colleghi e non un tutorial da ascoltare in solitaria.

Fa per te se:

  • quelle storie che hai dentro da sempre meritano un’occasione di prendere vita;
  • di usarla la camera la sai usare, ma proprio non ti riesce di ricreare quel tipo di ripresa che adori in quel film. Oppure la ripresa è venuta bene, ma quelle luci!
  • vorresti raccontare, intervistare, documentare, ma rigorosamente in formato video;
  • sogni di dirigere uno spot pubblicitario o girare un cortometraggio o un film e. . . non vuoi più sognare;
  • vuoi diventare un filmmaker professionista da tanto, troppo tempo, e oggi, sì, hai deciso che lo diventerai.


Docente
Riccardo Tropea

Info utili

Le lezioni si terranno a Catania, in via Monserrato, 110.

Il corso è un biennio e si compone di I e II anno, più un III anno facoltativo.

Alla conclusione del biennio accademico ti sarà rilasciato il nostro attestato di Filmmaker Professionista.

Che tu sia alle prime armi, autodidatta, se hai compiuto 18 anni, ti diamo il benvenuto.

Le aule sono attrezzate con pc individuali, camere, luci.

Gli iscritti ammessi ogni anno per corso sono al massimo 9.

La quota annuale del corso è di €1.800,00 più IVA.

  • agli appassionati di cinema che vogliono cimentarsi fra riprese e montaggi;
  • a coloro che vogliono fare di una passione il loro lavoro;
  • agli artisti che vogliono imparare nuovi mezzi espressivi o vogliono allargare i loro orizzonti;
  • ai professionisti o ai filmmaker di agenzia che vogliono ampliare o definire le proprie competenze del mondo video;
  • a chi mira a far parte di una produzione cinematografica e preferisce un’accademia più pratica che teorica per imparare fin da subito.
  • a chi pensa che distribuiamo attestati di filmmaker anche senza aver consegnato gli esercizi assegnati, aver partecipato ai lavori di gruppo o senza l’adeguata preparazione per sostenere gli esami. Non succederà.
  • a chi pensa di non frequentare qualche lezione perché “questo lo so già fare”. Se hai buone nozioni da autodidatta, ti assicuriamo che il corso riuscirà ugualmente a metterti alla prova. C’è sempre da imparare e migliorare, giusto?
  • a chi pensa che “corso pratico” si traduce in non studiare, nessuna riga di teoria, non dovrà prendere appunti o intervenire in classe, o a chi non intende imparare come presentare il proprio lavoro in pubblico. Ehm, no.